veronamercato-panoramica-702x336-700x335

Veronamercato. Migliorano i valori del budget fissato ad inizio anno

Il CdA di Veronamercato, la società di gestione del Centro agroalimentare di Verona, ha approvato la situazione economica al 30 giugno 2021 con proiezione al 31.12.2021.
“ Le risultanze contabili confermano e migliorano i valori del budget di inizio anno e del piano economico finanziario indicando un utile atteso di circa 222.000 euro – conferma il presidente di Veronamercato, Michele Gruppo -. E grazie alla positiva gestione caratteristica e alle scelte finanziarie operate, il bilancio riflette la capacità di ultimare la restituzione delle rate del mutuo entro la scadenza di Giugno 2023 per il valore residuo di 2,28 milioni di euro”.
I recenti investimenti realizzati dalla Società per circa 4 milioni di euro, riferiti sia agli immobili, con particolare riferimento alle migliorie apportate all’edificio ortofrutta, sia ai sistemi di regolamentazione dei flussi di traffico e di videosorveglianza, hanno comportato e comporteranno un significativo miglioramento delle condizioni generali lavorative degli utenti e di sicurezza nei luoghi di lavoro.
E’ allo studio un piano di sviluppo strutturale che prevede un ulteriore ammodernamento del Mercato Ortofrutticolo e delle strutture di logistica facendo riferimento al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza in procinto di essere varato dal Governo. Il tutto coordinato da Italmercati – Rete D’imprese alla quale Veronamercato partecipa dal gennaio 2016. Non meno importanti gli investimenti programmati, sempre in ambito Italmercati, in tema di digitalizzazione per quanto attiene tracciabilità delle merci, osservatorio crediti e e-commerce b2b.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share