Decreto agosto. Pallottini: incentivo a consumare prodotti agroalimentari italiani boccata d’ossigeno per il settore

“L’approvazione del Decreto Agosto e in particolare degli incentivi per chi acquista i prodotti agroalimentari italiani rappresenta una vera e propria boccata d’ossigeno per tutto il comparto che, nonostante il lockdown, non ha mai fatto mancare il proprio sostegno e apporto a tutto il sistema Paese”.
E’ quanto dichiara Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati, la rete che riunisce i 16 Centri Agroalimentari e Agromercati all’ingrosso più importanti d’Italia, in merito al provvedimento contenuto nel Decreto agosto del Governo che prevede – su proposta della ministra della Politiche agricole, Teresa Bellanova –  la creazione di un fondo ad hoc per un bonus di circa 5.000 euro a fondo perduto diretto ai 180mila esercizi pubblici per l’acquisto di prodotti agroalimentari nazionali.
“Il provvedimento voluto dalla Ministra Bellanova – aggiunge Pallottini – è in linea con le politiche economiche ed agricole degli altri paesi europei, addirittura in Francia è obbligatorio per le grandi catene di distribuzione acquistare il prodotto agroalimentare francese con una quota vicina al 70%.
Solo così potremo pensare di fare ripartire, forte e competitivo, il comparto agroalimentare italiano ricco di grandi eccellenze da Nord a Sud fino alle Isole.
E’ questo un primo passo per riconoscere al comparto dei Mercati all’Ingrosso  agroalimentari un ruolo importante in tutto il sistema economico e di sostegno del Paese, che dovrebbe essere sempre più valorizzato e reso protagonista in Italia e in Europa”.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share