Pallottini: difficile programmare oggi per Fruit Attraction. Meglio spostare la data di ottobre

Già in occasione di Fruit Logistica fu il presidente di Italmercati a lanciare per primo un allarme su come si intendeva organizzare l’evento con l’emergenza Covid – 19 in espansione in Cina.
Ora anche per Madrid, dopo l’informativa che confermerebbe la fiera per ottobre, è nuovamente Pallottini a prendere l’iniziativa mettendo in primo piano la sicurezza degli operatori del settore.
” Data la situazione di emergenza sanitaria in atto – scrive il presidente di Italmercati ai vertici di Fruit Attraction, Fresh Food e IFEMA – si ritiene la data di ottobre troppo vicina per un ottimale e sicuro svolgimento della manifestazione stessa. Auspichiamo pertanto un ripensamento al periodo di svolgimento di Fruit Attraction con un rinvio ai mesi successivi”.
Pallottini ha scritto dopo che IFEMA ha comunicato la decisione di proseguire con la pianificazione della 12esima edizione di Fruit Attraction in programma dal 20 al 22 ottobre.
” Noi tutti ci auguriamo che in quel periodo tutto possa essere sotto controllo – sottolinea il presidente di Italmercati -. Ma è evidente che per le imprese e gli enti gestori dei Mercati sia impossibile decidere di partecipare a fiere prima di un effettivo consolidamento di trend positivi almeno nel corso di tutta l’estate. Ecco perché sarebbe augurabile uno spostamento della data”.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share