Caab chiude in utile il 2018 E investe nel “green”

Caab chiude in utile il 2018 E investe nel ‘green’ BOLOGNA.

Traguardi storici, nel 2019, per il Centro Agroalimentare di Bologna (Caab), a partire dal rimborso integrale del debito con il Comune risalente alla costituzione della società.

Nel primo semestre dell’anno, infatti, Caab restituirà con 18 mesi di anticipo gli ultimi 1,8 milioni euro, dopo aver completato il rimborso di 14 milioni. Lo ha ufficializzato il Cda presieduto da Andréa Segrà, insieme al direttore generale Alessandro Bonfiglioli.

«Caab precisa Bonfiglioli – licenzia così il 2018 con l’ottavo esercizio in utile consecutivo». Il futuro punta sulla sostenibilità: con la primavera 2019 verrà infatti inaugurato l’innovativo impianto fotovoltaico di ultima generazione.

Fonte: RESTO DEL CARLINO

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share