INTESA TRA ITALMERCATI E L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MERCATI CINESI

 

Italmercati, unitamente al Centro Agroalimentare di Roma CAR, ha preso parte al 30° Congresso del WUWM, l’Unione mondiale dei mercati, svoltosi dal 21 al 23 settembre a Changsha, metropoli di 7 milioni di abitanti che è il capoluogo della regione dello Hunan, nella Cina centro-meridionale. Un’esperienza che ha permesso alla delegazione ristretta guidata dal presidente di Italmercati Fabio Massimo Pallottini di avere una serie di importanti contatti internazionali e di promuovere la Conferenza del WUWM che si terrà a Roma dal 17 al 19 maggio prossimi dal titolo “Fresh Way to Feed the Planet”, che vedrà una serie di focus di grande rilievo e il coinvolgimento della FAO.

“Questa missione – afferma il presidente Pallottini – oltre a metterci davanti alla straordinaria realtà socio-economica della Cina di oggi, sorprendente anche in una città dell’interno come Changsha, ci ha permesso di ottenere un risultato che potrà avere conseguenze molto positive nei rapporti internazionali di Italmercati. Abbiamo infatti stretto un’intesa con CAWA, la China National Agricultural Wholesale Markets Association, un’organizzazione riconosciuta dal governo di Pechino fin dal 1986, e con il suo presidente Zengjun Ma. L’intesa prevede la firma di un Memorandum of Understanding a Roma il prossimo maggio. Al congresso di Changsha abbiamo anche rafforzato i rapporti in essere con i Mercati francesi e la loro organizzazione e quelli spagnoli, a partire da Barcellona, su argomenti che riprenderemo presto alla Fruit Attraction di Madrid e al SIAL di Parigi, il prossimo ottobre”.

“Siamo andati in Cina a raccogliere il testimone – precisa Fabio Massimo Pallottini – perché il prossimo appuntamento dell’Unione mondiale dei mercati sarà quello organizzato a Roma da noi, in particolare dal CAR, con un apporto significativo di Italmercati. Abbiamo illustrato ai colleghi del Board of Directors del WUWM gli argomenti che andremo ad affrontare, dal tema della nutrizione, segnatamente della corretta nutrizione, alle relazioni commerciali nel Mediterraneo, a un’organizzazione più efficiente e capillare della catena del freddo, al tema emergente dei prodotti biologici, riscuotendo interesse e approvazione”.

Si apre dunque per Italmercati una stagione ricca di impegni e di novità, con un’apertura sempre più importante e significativa in tema di internazionalizzazione.

nella foto sotto:

Fabio Massimo Pallottini, a sinistra, con Mr Zengjun Ma, vicepresidente WUWM e presidente di China National Agricultural Wholesale Market Association (CAWA) e, al centro, Maria Cavit, Segretario generale WUWM

Pallottini Cina

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share