Fabio Massimo Pallottini esprime ai colleghi francesi cordoglio e solidarietà di tutti i componenti di Italmercati

A nome degli AmItalmercati_Franciaministratori e dei dirigenti, dei grossisti e di tutti i lavoratori dei mercati agroalimentari all’ingrosso riuniti in “ITALMERCATI-Rete di imprese”, ma anche a titolo personale e direttamente in quanto collega italiano, il Presidente Fabio Massimo Pallottini ha espresso profonde condoglianze a Stèphane Layani (Ceo di Semmaris a Rungis-Parigi) e a Jean Paul Auguste (Presidente del Comitato della Wuwm per i mercati al dettaglio) per il massacro vile e barbaro accaduto nella notte di venerdì scorso a Parigi.

“Ognuno di noi, ogni collega è vicino a Voi – da Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze e Verona – spalla contro spalla, mano nella mano, con i piedi piantati per terra: siamo qui uniti con Voi nella difesa della civiltà, della libertà, della giustizia sociale e del benessere delle persone. Insieme, Francia e Italia sono una barriera insormontabile di democrazia, di cultura, di equità giuridica e di bellezza artistica. I Vostri morti sono i nostri morti. Noi li piangiamo con Voi e con Voi li ringraziamo per il loro sacrificio”.

Cari colleghi francesi e cari amici parigini, noi siamo con Voi ora e sempre, offriamo a Voi le nostre mani, i nostri cuori e le nostre anime per darvi conforto, per ascoltare, per aiutare in segno di solidarietà e di alleanza. Nessuno ci potrà spaventare. Nessuno potrà fermare la nostra missione di nutrire il mondo di cibo e di pace. Tutto il popolo dei mercati italiani è con voi, è con la Francia, è con Parigi…”

Fabio Massimo Pallottini

(Estratto dalla lettera di cordoglio, condoglianze, solidarietà inviata, ai Colleghi francesi della Wuwm, Unione mondiale mercati all’ingrosso, dal Presidente di Italmercati Fabio Massimo Massimo Pallottini il 14/11/2015)

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share