Pallottini ad Ansa, Rtl, Sky Tg24: mangiate italiano, ma soprattutto mangiate fresco

Pallottini ad Ansa, Rtl, Sky Tg24 : in piena emergenza coronavirus il sistema dei mercati all’ingrosso sta tenendo. Mangiate italiano, ma soprattutto mangiate fresco.

Italmercati sempre più riferimento per il mondo dell’informazione per capire come la filiera dell’agroalimentare sta tendendo di fronte all’emergenza coronavirus.
Il presidente Fabio Massimo Pallottini questa mattina intervistato da Rtl e Sky Tg24. Ecco invece le dichiarazioni all’Ansa.

In piena emergenza coronavirus il sistema dei mercati all’ingrosso sta tenendo, anche se segna la frenata per le regole di prevenzione che rallentano il carico e scarico merce. Per la chiusura dei ristoranti, gli hotel vuoti insieme allo stop dei mercati rionali, che insieme portano a scambi in flessione del 20%, -25%, per l’ortofrutta. Le vendite di pesce fresco sono in calo almeno del 50%». Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati, fa il punto su quanto incida covid-19 sulla rete dei 15 mercati all’ingrosso più importanti d’Italia.
Un sistema di centri agroalimentari che nel 2019 ha sviluppato un fatturato di 6,3 miliardi e che mette in rete una piattaforma di vendita con una superficie totale di 6 milioni di metri quadri con 4,5 milioni di veicoli per l’autotrasporto in transito. L’appello del presidente di Italmercati ai consumatori è «mangiate italiano, ma soprattutto mangiate fresco. Serve anche a mantenere il fisico più forte durante questo periodo di quarantena forzata». A incoraggiare i consumi anche i listini dei prodotti di stagione. «Registriamo prezzi molto convenienti – sottolinea Pallottini – per prodotti come carciofi, fragole e kiwi. All’ingrosso, i carciofi si vendono a 50 centesimi l’uno, e cominciano ad arrivare le primizie. Stare a casa è occasione per riscoprire tipicità e per cucinare il pesce”