Da Berlino a Firenze. Pallottini ” La conferenza mondiale WUWM in Italia conferma la forza della nostra rete”

Dal 27 al 29 maggio 2020 si svolgerà a Firenze la 37° Conferenza Mondiale dei Mercati all’ingrosso, l’annuale appuntamento promosso dal WUWM (World Union of Wholesale Markets), e quest’anno organizzata da Mercafir il Centro agroalimentare di Firenze, con la collaborazione di Italmercati.
La tre giorni di quest’anno prevede la presenza dei maggiori esperti del settore agroalimentare e di oltre 150 Mercati all’ingrosso provenienti da circa 40 nazioni che dibatteranno su un tema principale:
“La nuova generazione dei mercati all’ingrosso: Hub per le comunità.”
Il tema di quest’anno si svilupperà su tre argomenti: “I mercati all’ingrosso promotori dei concetti di sicurezza alimentare e di lotta allo spreco alimentare all’interno delle loro comunità”, “Virtuosi esempi di innovazione e nuove tecnologie nel settore agroalimentare”, “Le città e i mercati, una vitale relazione nell’interesse della comunità: l’evoluzione dei mercati all’ingrosso verso la piattaforma logistica dell’ultimo miglio per una logistica urbana più sostenibile.”
“Ospitare la Conferenza WUWM è per Firenze e Mercafir fonte di orgoglio e voglio ringraziare il WUWM per aver accolto la nostra candidatura, supportata e sostenuta dal Comune di Firenze e Destination Florence Convention & Visitors Bureau e ultimo ma non per importanza voglio ringraziare Italmercati per il supporto datoci in questi mesi nello sviluppo dei temi della Conferenza. L’edizione di quest’anno coincide con un momento cruciale per Mercafir: la presentazione del masterplan per il progetto del Nuovo Mercato Agroalimentare, un progetto ambizioso ma importante per il futuro degli operatori e della città. Durante la visita tecnica a Mercafir ci sarà inoltre la possibilità di visitare virtualmente il nuovo mercato del futuro grazie alla tecnologia della realtà virtuale con visori 3D.” Giacomo Lucibello, Presidente di Mercafir.
“La prossima Conferenza di Firenze rappresenta un altro passo importante dei mercati italiani in questo protagonismo a livello nazionale ed internazionale, un traguardo per tutta la Rete Italmercati. Di notevole importanza la presenza della FAO, che dopo la firma del protocollo d’intesa con il WUWM, con la sua presenza testimonia ancora una volta il ruolo centrale dei Mercati all’ingrosso sui temi di corretta alimentazione su scala mondiale.” Fabio Massimo Pallottini, Presidente Italmercati
La Conferenza di Maggio sarà anche occasione per lanciare la Prima Giornata mondiale per la Consapevolezza sullo spreco e le perdite alimentari proclamata dalle Nazioni Unite e prevista per il 29 settembre 2020.