Comunicato stampa Italmercati – Rete d’imprese

SEI TRA I PRINCIPALI MERCATI ALL’INGROSSO ALLEATI PER L’INNOVAZIONE NEI COMMERCI ORTOFRUTTICOLI.  NASCE “ITALMERCATI-RETE D’IMPRESE” PER SVILUPPARE  I CENTRI AGROALIMENTARI

ROMA, 28 gennaio 2015. Con una nuova aggregazione rappresentativa e operativa – che assumerà presto la forma giuridica e le ambiziose funzioni di una Rete d’imprese – alcuni tra i principali mercati agroalimentari all’ingrosso italiani si sono alleati condividendo i valori, i criteri, le innovazioni, gli obiettivi, di una vera e propria strategia comune. Al nuovo consesso degli enti gestori degli agromercati all’ingrosso di Firenze, di Milano, di Napoli, di Pescara, di Roma, di Torino – le principali strutture del genere in Italia – è stato dato il nome di “ITALMERCATI – RETE DI IMPRESE” e sarà aperto a tutti quei centri agroalimentari e mercati all’ingrosso che intendono condividere un percorso di  innovazione e di costruzione del futuro.

I rappresentanti di queste realtà aziendali – riuniti a Firenze il 26 gennaio scorso – hanno compiuto questo primo passo in base alla necessità condivisa di valorizzare la funzione strategica dei centri agroalimentari attraverso un’azione che sia concreta e incisiva sia sul versante della rappresentanza istituzionale che su quello operativo. Presenti all’incontro il Presidente di Mercafir Falchetti con il Vice Presidente Dianzani, il Direttore Generale di Sogemi,  Zani, il Presidente del CAAN, Diana, il Presidente di S.M.A. Società Mercantile Abruzzese – La Valle della Pescara,  Galasso, il Direttore Generale di CAR Pallottini, il Vice Presidente di CAAT Guala con il Direttore Generale Busi.

ITALMERCATI – RETE D’IMPRESE è un’organizzazione orientata sia al confronto politico ed istituzionale sul piano nazionale ed internazionale, che allo sviluppo del business dei mercati e degli operatori. A livello operativo, sul tavolo troviamo temi quali l’efficienza della filiera anche attraverso sinergie di ricavi e di costi, la tutela e promozione della qualità dei prodotti, la regolamentazione del settore in modo che tenga conto delle sue specificità.

ITALMERCATI – RETE D’IMPRESE, proprio perché fa riferimento fondativo al concetto innovativo e ormai sempre più diffuso di rete d’impresa, nasce proiettata verso lo sviluppo futuro ed efficiente della filiera ortofrutticola, radicandosi nella professionalità e nell’esperienza di generazioni di operatori di tutta Italia.

Ecco in 5 punti sintetici i principali obiettivi strategici di ITALMERCATI – RETE D’IMPRESE:

  1.  Rappresentanza unitaria dei mercati presso le istituzioni nazionali e comunitarie, finalizzata al riconoscimento delle peculiarità e della funzione strategica dei centri agroalimentare nella filiera nazionale.
  2. Regolamentazione specifica della filiera distributiva e della tracciabilità dei prodotti agroalimentari finalizzata al controllo e allo sviluppo della qualità, anche attraverso la costituzione di un marchio specifico unico nazionale.
  3.  Regolamentazione del regime giuridico e fiscale, che tenga conto delle specificità industriali e della valenza d’interesse pubblico del settore.
  4. Sinergie sui costi gestionali dei mercati, attraverso la condivisione dei processi di acquisto dei beni e gestione dei servizi.
  5. Sinergie di ricavi, mediante lo sviluppo di servizi integrati legati alla logistica, alla distribuzione e alla conservazione dei prodotti agro-alimentari sia in Italia che all’estero, con particolare riferimento alla filiera del prodotto fresco.