VERONAMERCATO A HONG KONG PROMUOVE LE AZIENDE SCALIGERE

Veronamercato, rappresentata dal presidente Andrea Sardelli e dal direttore Paolo Merci, ha partecipato per la prima volta alla manifestazi one fieristica Fruit Logistica Asia, tenutasi ad Hong Kong dal 5 al 7 settembre 2018. I rappresentanti della Società che gestisce il Centro agroalimentare di Verona hanno accolto l’invito dei promotori della Fiera, gli stessi organizzatori di Fruit Logistica a Berlino, alla quale Veronamercato partecipa da un decennio. La missione è servita per capire l’evoluzione di un mercato, quello asiatico, in continuo sviluppo, al fine di valutare
eventuali modalità di promozione delle aziende veronesi, come avviene da diversi anni a Berlino e dal prossimo mese di ottobre con la rinnovata partecipazione a Fruit Attraction di Madrid. Alla manifestazione hanno partecipato alcune aziende veronesi, di cui quattro con proprio stand . Durante la visita c’è stato un incontro di approfondimento e di valutazione con Pier Goffredo Ronchi, delegato ufficiale di Fruit Logistica per l’Italia, a cui ha fatto seguito una visita allo stand del CSO i cui responsabili Bianca Bonifacio e Simona Rubbi hanno fornito importanti dettagli sulla partecipazione alla fiera. La missione è stata poi implementata con importanti incontri istituzionali grazie al supporto del funzionario in loco del Banco BPM, dott. Stefano Carrozzi, che ha introdotto i rappresentanti di Veronamercato presso il Consolato italiano alla presenza del vice console Giorgia Norfo e del responsabile commerciale Luca Querin; l’Istituto del Commercio con l’estero alla presenza del responsabile Michele Scuotto; la Camera di Commercio italiana ad Hong Kong alla presenza del segretario Anna Romagnoli e del manager Tommaso Borgia. Dal punto di vista operativo, inoltre, spetterà al C.d.A. di Veronamercato decidere le azioni da intraprendere a supporto delle imprese veronesi.

Fonte: La Cronaca di Verona e del Veneto 15 settembre 2018