Sabato 27 giugno riapre il Mercato Ittico del Centro Agroalimentare Roma. Ingresso gratuito per i consumatori

Sabato 27 giugno 2020, a partire dalle ore 7.30, il Mercato Ittico del Centro Agroalimentare Roma (CAR), in via Tenuta del Cavaliere 1 (Guidonia), riapre al pubblico, dopo il periodo di chiusura determinato dall’emergenza Covid-19.
L’ingresso sarà possibile soltanto con l’utilizzo di guanti e mascherina e a ogni persona verrà misurata la temperatura per mezzo dei termoscanner. Tutti saranno tenuti a rispettare le regole del distanziamento sociale.
In via straordinaria a titolo gratuito, con questa “riapertura” il CAR vuole rispondere alle ripetute sollecitazioni avanzate sui propri social dalla cittadinanza, che ha apprezzato la promozione del consumo di prodotto ittico fresco condotta da CAR in questi ultimi mesi ed intensificata durante il periodo del lockdown.
Dalle 7.30 alle 12, quindi, le porte del Mercato Ittico si apriranno ai consumatori finali che potranno acquistare, a prezzi contenuti, il prodotto in eccedenza rimasto invenduto alla chiusura delle contrattazioni del sabato mattina.
«Chi verrà sabato al Mercato Ittico – evidenzia Fabio Massimo Pallottini, direttore generale di CAR – avrà l’opportunità di acquistare prodotto ittico d’eccellenza, pescato fresco o di allevamento. Il nostro obiettivo resta la promozione del consumo di questo nobile prodotto che può essere reperito ogni giorno nelle pescherie di quartiere accreditate al CAR di cui distribuiremo a tutti l’elenco, gli indirizzi ed i numeri di telefono. Come abbiamo dimostrato nei nostri tutorial, realizzati a cura del Resident Chef di CAR Fabio Campoli, il pesce si presta ad essere consumato in moltissimi modi. Anche il più economico può divenire un piatto prelibato. Quello che conta è la qualità e per questo le aziende operanti al CAR si sono impegnate a sottoscrivere una “Carta dei Valori” che verrà affissa a conoscenza di tutti gli acquirenti».